John Gibson

John Gibson

John Gibson (19 giugno 1790 – 27 gennaio 1866) è stato uno scultore neoclassico gallese che studiò a Roma sotto Canova. Eccelleva principalmente nel bassorilievo, in particolare nelle due opere a grandezza naturale Le ore che guidano i cavalli del sole e Fetonte che guida il carro del sole, ma era anche abile nella statuaria monumentale e dei ritratti. È famoso per le sue statue di Sir Robert Peel (Westminster Abbey), William Huskisson (St George's Square) e Queen Victoria (Houses of Parliament). Gibson fu eletto Royal Academician nel 1836 e lasciò il contenuto del suo studio alla Royal Academy, dove sono attualmente esposti molti dei suoi marmi e calchi. Arrivò a Roma nell'ottobre 1817, in età relativamente tarda per una prima visita. Lì fu generosamente accolto da Antonio Canova, al quale ebbe delle presentazioni, lo scultore veneziano che mise al servizio dello studente inglese non solo la sua esperienza nell'arte ma anche la sua borsa. Edmonia Lewsi, Hatty Hosmer, Matilda Hay e tutte le altre scultrici della cosiddetta "costellazione delle 12 stelle a Roma" si sono formate presso il suo studio.

Charlotte Cushman
Lowes Cato Dickinson
John Gibson
Edmonia Lewis
Henry Wreford
Mary Wreford
Anne Elsa Tremoulet
Beatrice Muthelet
Clement Noel
Fabrizia Sacchi
Jerome Lefranc
Marie Modiano
Peter von Poehl
Mauro Gioia

Spettacoli

Music And Silence

Quartetto Ombra Felice

16 settembre
ore 18.00

Béatrice Muthelet – alto, Clément Noel – oboe, Anne-Elsa Tremoulet – violino, Jerome Le Franc – violoncello

Apri

Ballad Of The Spirits

Peter von Poehl e Marie Modiano

17 settembre
ore 18.00

Apri

I Am A phantom Fool

Fabrizia Sacchi

18 settembre
ore 18.00

Apri
Informazioni sui cookie su questo sito

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza online dell'utente, permettendoti di condividere contenuti sui social media, misurare il traffico del presente sito Web. Facendo clic su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie.